11 settembre 2011: a Castellazzo Bormida si sfidano i poeti



Ci sono modi e modi per ricordare date e storiche e sembra giusto segnalare questo 11 settembre 2011 a Castellazzo Bormida, in provincia di Alessandria, dove si terrà una battaglia vera a propria anche se poetica, a colpi di rime e metafore. Un vero e proprio duello, come quelli medioevali, per una giostra di parole una sarabanda di emozioni che avrà inizio alle 18 circa.

Presso la loca ART house, ex Fienile riconvertito a uso culturale per l’occasione, si sfideranno 16 poeti: Roberto Chiodo (Acqui – arma iniziale scure), Clara Vajthò (Torino – arma iniziale scudo), Marco Ratto (Ovada – arma iniziale rete), Maria Luisa Gravina (Genova – arma iniziale tridente), Mara Ferrari (Alessandria – arma iniziale martello), Giovanni Ughini (Masio – arma iniziale pugnale), Claudio Braggio (Alessandria – arma iniziale lancia), Francesca Lagomarsini (Acqui – arma iniziale elmo), Bruna Marenzana (Tortona – arma iniziale scure), Giovanni Buzzi (Castelletto Monferrato – arma iniziale scudo), Domenico Bisio (Fresonara – arma iniziale rete), Giulia Vay (Alessandria – arma iniziale tridente), Fabio Izzo (Acqui – arma iniziale martello), Enrico Carrea (Genova – arma iniziale pugnale), Carlo Molinaro (Torino – arma iniziale lancia) e Marina Elettra Maranetto (Alessandria – arma iniziale elmo).
L’iniziativa è promossa dallo scultore e pittore Flavio Fracasso e dal poeta Walter Zollino, che saranno rispettivamente gran maestro di cerimonia e versificatore.

In serata, dalle 20 alle 21, si terrà una cena buffet offerta dal Moc (Metachromatic Officine Conceptual) per poi lasciare il passo al ritorno dei duelli che riprenderanno fino allo scontro decisivo per il primo posto. I testi verranno pubblicati sulla rivista letteraria ‘Teatro Vocali’ di Walter Zollino.

Buona tenzone a tutti!