Amore senza Amore di Michelle Tea





Forse me lo dovevo aspettare perché il titolo ricorda tanto il tormentone comico passato in RAI tempo fa ma
la Newton & Compton nella linea Vertigo aveva già passato belle cose, vedi IslamPunk, e poi beh in quarta di copertina c’è
l’opinione di Thurston Moore, chitarrista dei Sonic Youth, uno che ha dedicato una canzone al grande poeta beat Allen Ginsberg:

“Come un raggio laser che scandaglia le miserie delle stazioni degli autobus abbandonate, dei supermercati
ricolmi di merce-spazzatura e delle psicosi televisive, la narrativa di Michelle Tea ci conduce nel cuore dell’intelligenza e dell’energia
femminile, spingendoci ancora a credere nell’amore”.
E ditemi voi se tutto ciò, unito ad un forte sconto, non vi avrebbe invogliato a leggere Amore senza Amore,
libro di Michelle Tea dove Trisha è una ragazzina di quattordici anni della profonda provincia americana che vive con una madre
ipocondriaca, un patrigno ubriacone e una sorella che sogna di partecipare al più becero dei reality show. Trascinata da sua
sorella, Trisha trova lavoro nell’unico centro commerciale della città, nel negozio di abbigliamento Ohmygod!
La protagonista mal sopporta però l’atmosfera ipocrita e artificiale del posto e finisce con il farsi licenziare…dando così il via a
una viaggio che ha qualcosa di post beatnik.
Per carità, lodevole l’iniziativa ma stentata la forma, forse la Tea per combattere fuoco con il fuoco ha
usato una visione da reality della vita, forse, ma alla lunga non tutto o quasi regge.
Titolo del Libro: Amore senza amore
Autore: Tea Michelle
Editore: Newton & Compton
Collana: Vertigo
Data di Pubblicazione: 01 gennaio ’07
Genere: Letteratura straniera
Pagine: 318
Traduttore: Carmenati C.
Peso gr: 336
Dimensioni mm: 207 x 137 x 22
ISBN: 8854108472 9788854108479