Buk Modena 2012 rinviato per il mal tempo



Modena, questo fine settimana, doveva riaprire le sue porte agli amanti del libro. Sarebbe  dovuta tornare infatti in città il festival della piccola e media editoria, iniziativa, giunta alla sua quinta apprezzata edizione.

La bella e accogliente città dell’Emilia Romagna si stava dunque preparando ad ospitare un numeroso gruppo di visitatori. All’esordio, nel 2008, i partecipanti qui accorsi toccarono quota 10mila, un numero che è cresciuto di anno in anno, fino ad arrivare alla soglia dei 20mila della scorsa edizione.

Anche la prossima edizione si annunciava particolarmente ricca con un fitto programma non solo di incontri, presentazioni e dibattiti, ma anche di reading, atelier di scrittura creativa e musica dal vivo.

Il Festival di Modena era inizialmente programmato nel prossimo fine settimana, cioè il week end composto da sabato 4 e domenica 5 febbraio 2012 ma il mal tempo ha fatto prendere agli organizzatori la decisione di rinviare il tutto.

Buk è organizzato da Progettarte con la collaborazione del comune e il sostegno della Fondazione cassa di risparmio di Modena. Con il patrocinio del ministero per i Beni e le attività culturali, della Regione Emilia-Romagna, della Provincia di Modena e dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.

Come si può leggere proprio in queste ore sul sito ufficiale dell’evento:

“BUK – Festival della piccola e media Editoria: E’ POSTICIPATO PER CAUSA DI FORZA MAGGIORE … OSSIA NEVE E FORTI GELATE”.

Fedeli amici di Libri 10 che avevate programmato un salto a Modena questo week end avete sempre l’occasione di passare il prossimo fine settimana con un buon libro, magari uno di quelli da noi consigliati.