Capalbio Libri 2013: presentazione e programma



Dal 3 al 14 agosto torna Capalbio Libri, il festival sul piacere di leggere. Quest’anno saranno  diciotto  gli appuntamenti con la narrativa, l’attualità e la cultura: ogni sera, dalle ore 19:00 in poi in piazza Magenta a Capalbio, ma andiamo a vedere meglio in dettaglio il programma dell’evento.

È stata recentemente presentata  la settima edizione di Capalbio Libri. Il programma completo della manifestazione che prenderà il via sabato prossimo, 3 agosto, a Capalbio, è stato illustrato dall’ideatore e direttore del
festival Andrea Zagami. Assieme a lui, il sindaco di Capalbio, Luigi Bellumori e Carlo Alberto Pratesi, professore di Economia e Gestione delle Imprese alla facoltà di Economia dell’Università Roma Tre e fondatore di InnovAction Lab.
“Comunicare il piacere di leggere – ha spiegato Andrea Zagami – è l’obiettivo di Capalbio Libri. La lettura di un libro è un grande spettacolo. Non si capisce perché le presentazioni dei libri molto spesso sono noiose. A Capalbio Libri abbiamo un format che si basa sul ritmo e che affiniamo in continuazione. Gli elementi fondamentali sono: buoni libri, tempi scanditi da una regia che concilia la lettura di brani del libro con performance musicali di ottimo livello,
lasciando all’autore e a chi lo intervista lo spazio per farsi conoscere dal pubblico”. La presentazione è stata anche l’occasione per lanciare un appuntamento in cartellone, la sera del 6 agosto alle 21.30. Dalle costole di Capalbio Libri nasce infatti una nuova iniziativa: Leggodigitale sul futuro di libri e giornali, realizzato in collaborazione con Cubolibri, lo store di Telecom Italia dedicato all’editoria digitale, e con l’Università Roma Tre. Per Carlo Alberto Pratesi “quella dell’e-book è una specie di “terra di mezzo”, a metà tra il mondo dei nativi digitali (che il più delle volte hanno troppe distrazioni per trovare il tempo di leggere un libro intero) e quello dei lettori vecchia maniera che vedono nel libro di carta (senza schermo né alimentatore) una delle forme più piacevoli di intrattenimento. Trovare i modi per convincere i primi a dedicare più tempo ai libri, e far capire ai secondi che la tecnologia non toglie nulla (ma anzi aggiunge) all’esperienza della lettura, è l’obiettivo del nostro primo incontro di leggeredigitale”.

 

Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Libri 10 per essere sempre aggiornati su tutte le principali novità provenienti dal nostro amato mondo dei libri, festival letterari compresi. Buone letture estive a tutti!

 

capalbio-libri (1)