Gennaio 2013: Classifica dei libri più venduti



Quali sono i libri più venduti in questa prima metà di gennaio 2013? Andiamo subito a scoprire se la classifica di inizio anno ci regala qualche sorpresa.

Si conferma al top il Diario di una schiappa – Si salvi chi può, pubblicato da Il Castoro editore, tallonato da Gli onori di casa, il giallo di Alicia Giménez Bartlett, portato in Italia da Sellerio che per il ritorno della famosa ispettrice nel nostro paese ha scelto la classica immagine del Pulcinella mangia spaghetti.  Perde terreno, restando però nelle zone alte, anche Andrea Camilleri, Il tuttomio si deve quindi accontentare della quarta posizione in classifica.Resta da segnalare la prima new entry dell’anno proposta  in classifica da Newton Compton, cioè Ti prego, lasciati odiare. Ma andiamo ora a presentarvi la classifica completa dei libri più venduti nella prima metà di questo gennaio 2013.

Decima posizione: Cinquanta sfumature di Nero, di E. L. James, Mondadori
Nona posizione: Eredità, di Lilli Gruber, Rizzoli
Ottava posizione: Cinquanta sfumature di Grigio, di E. L. James, Mondadori
Settima posizione: Ti prego, lasciati odiare, di Anna Premoli,Newton Compton
Sesta posizione: L’infanzia di Gesù, di Joseph Ratzinger (Benedetto XVI), Rizzoli
Quinta posizione: Fai bei sogni, di Massimo Gramellini, Longanesi
Quarta posizione: Il Tuttomio, di Andrea Camilleri, Mondadori
Terza posizione:L’ex avvocato, di John Grisham, Mondadori
Seconda posizione:Gli onori di casa, di Alicia Giménez-Bartlett, Sellerio
Prima posizione: Diario di una schiappa – Si salvi chi può!, di Jeff Kinney,Il Castoro

Come avete visto le sfumature sono ancora presenti e le case editrici mainstream piazzano bene i loro titolo, ma voi, fedeli amici di Libri 10, quale libro avete appena comprato?

libri-icona