Il secondo round di Cento per Cento di Sacha Naspini



Cento per Cento, il libro pugilistico di Sacha Naspini è arrivato al suo secondo Round.

Infatti dopo essere stato pubblicato con Historica Edizioni di Francesco Giubilei, la storia di Dino Carrisi, boxeur protagonista del libro, viene ora ripubblica da Perdisapop.

Cento per Cento è un’intervista fiume a un personaggio fittizio, Dino Carrisi appunto, che decide di raccontare la sua verità a una troupe televisiva, recriminando che sì, in fondo nella vita gli sarebbe potuto andare pure meglio visto che Dino è uno di quei combattenti che sul Ring dava tutto, anche l’anima, e proprio da qui arriva la sua auto definizione quella di un pugile al cento per cento.

Perché lui è è nato pugile e solo questo poteva essere il suo destino in un mondo dove altri nascono scrittori, pittori o altro ancora.

Un libro ben scritto, con uno stile che rende bene in prima persona, inquadrando alla perfezione l’ego strafottente ed esuberante del pugile suonato che non vuole gettare la spugna nemmeno a parole.

Ma questa non è una novità per chi segue Sacha Naspini, scrittore che libro dopo libro cambia, si innova e rinnova il suo stile, senza mai riposarsi sugli allori.

E allora per chi fosse interessato a leggere altri libri del buon Naspini segnaliamo:

L’ingrato e I sassi, Il Foglio Letterario

I Cariolanti, Elliot edizioni

Noir Désir. Né vincitori né vinti, Perdisa Pop

Buona lettura. GONG!