La Vita è Una di Martina Colombari



Che il mondo dell’editoria sia ormai diventato un calderone dove buttare dentro di tutto nel tentativo di fare una zuppa gustosa con gli ingredienti della serie C’è Quel Che C’è, è cosa risaputa ormai.

Ma tant’è che che in fondo al calderone culinario editoriale va ad aggiungersi la prima prova letteraria di Martina Colombari.

Sì proprio lei, l’ex miss Italia, l’ex di Alberto Tomba e così via, che ora da alla stampa la sua pruriginosa biografia con tanto di immancabile racconto sulla prima notte con Alberto Tomba, con tanto di temporanea benedizione materna :

«Eravamo all’hotel Washington di Milano. Alberto venne a trovarmi una sera, era già famoso e ovviamente ottenne la stanza di fianco alla mia. Mia madre mi diede il permesso di andare da lui dopo cena ma si raccomandò: ‘Non restarci tanto’. Io tremavo. Avevo capito che cosa sarebbe successo. Ci catapultammo sul letto e… non so dire se mi piacque, scoprii in quel momento che cosa era fare l’amore. Fu più interessante provare e riprovare dopo».

Il libro ovviamente non manca di coprire quel che è già stato coperto ultimamente da tutte le pagine del gossiparo mondo editoriale italiano.

Ecco dunque l’immancabile, il colpo di scena con tradimento del marito, l’ex milanista B:

“In certi momenti si cede a un complimento in più, perché siamo fatti di carne ed ossa, e io ho ceduto. Dopo sette anni di fidanzamento io e Billy abbiamo vissuto una crisi”

Inutile dire che la copertina del libro è una foto dove campeggia la Colombari.

Ma in fondo a dirla onestamente, la Colombari non si è spacciata come scrittrice, ha solo presentato la sua biografia, in un’operazione commerciale ma almeno trasparente e onesta.

E’ un libro dedicato ad un pubblico di fan, suoi, del marito o di chi altro, ad appassionati di gossip e voyer televisivi, tutto lì.

Non c’è altro dietro perchè la vita è una e le vite degli altri vanno spiate