Libri mai letti… che tutti dicono di averlo fatto



Ogni tanto, in giro per il mondo, c’è qualcuno che si impegna a stilare classifiche particolari, come questa, sui libri che tutti millantano di aver letto, senza però averlo mai fatto. Oggi andiamo a esaminare la top ten prodotta da The Guardian e, come vedrete, non mancheranno le sorprese.

Qualche volta, tutti noi, vogliamo darci un tono, confrontandoci con gli altri e questo accade anche nelle nicchie di lettori, dove per non sfigurare sventoliamo ai quattro venti letture famose in realtà mai affrontate. Se vi siete comportati in questo modo, niente paura, non siete i soli, tanto che all’estero ci hanno addirittura fatto una classifica. Al decimo posto di questa particolare classifica troviamo Charlotte Bronte, con Cime Tempestose,  ma sono diversi i classici strombazzati per già letti ma ancora intonsi in diverse biblioteche. Si va da Jane Austen, a Charles Dickens, per passare poi alla letteratura russa (“fondamentale, ma come fai a non averla letta?”) di Tolstoy e Dostoevsky, con l’insolito intermesso di Passaggio in India di Forster. Il libro che risulta essere maggior motivo di vanto letterario, ma meno toccato, è invece 1984 di George Orwell, che sia tutta colpa del Grande Fratello? Qui di seguito vi proponiamo la classifica del Guardian:

 

1984 – George Orwell
Guerra e Pace  - Leo Tolstoy
Grandi speranze – Charles Dickens
4 Il giovane Holden – J.D Salinger
Passaggio in India – EM Forster
Il signore degli anelli – JRR Tolkien
Il buio oltre la siepe – Harper Lee
Delitto e castigo - Fyodor Dostoevsky
Orgoglio e pregiudizio – Jane Austen
10 Jane Eyre – Charlotte Bronte

 

1984-George-Orwell-unabridged-retail-Blackstone-Audio