News e contro- news dal Salone del Libro di Torino 2013



Riapre i battenti, anche ques’tanno, il Salone del Libro di Torino, edizione 2013, ospitata sempre al Lingotto Fiere, dal 16 al 20 maggio. Ma tra feste imperdibili, intellettuali immancabili e calde tavole rotonde cos’altro succede da quelle parti? Passiamo ora a segnalarvi qualcosa che, non tutti, sono pronti a dirvi. Curiosi? Sì? Continuate a leggere qui di seguito.

 

Quest’anno il paese ospite è il Cile, si presterà dunque grande attenzione agli scrittori sud americani, da Sepulveda, a Skarmeta senza dimentica figure immortali come il vate Pablo Neruda, recentemente riportata alla ribalta, per i dubbi sulla sua morte, visto che diverse voci ne raccontano l’avvelenamento. Ma non è tutt’oro quel che che luccica perchè oltre al Salone del Mobile c’è anche il Salone Immobile del Libro, che trovate su facebook, e dove se no? Qui, al seguente indirizzo https://www.facebook.com/groups/264665096964923 (copiate e incollate l’indirizzo nel vostro browser), sotto la frase ” Aboliamo la Fiera del Libro di Torino è tra i principali colpevoli della non cultura in Italia” 700 lettori circa di questo gruppo aperto commentano la situazione attuale dell’editoria italiana. Tornando invece alla kermesse ufficiale vediamo che sono state più di  4600, ma continuano ad aumentare,  le persone  che hanno già scaricato la App ufficiale del Salone internazionale del Libro di Torino. Ricordiamo ai nostri lettori che l L’applicazione è stata realizzata dal Salone del Libro di Torino in collaborazione con Vodafone Italia ed è stata ideata nelle due versioni per smartphone e tablet su piattaforma sia iOs sia Android .

Continuate a seguirci, sempre qui, sulle vostre affezionate pagine on line di Libri 10 per essere sempre tempestivamente informati su tutto quanto fa libro.

Salone-del-libro-2013