Pisa Book Festival 2011 in data 21 – 23 ottobre



Non la torre che pende e non cade giù ma libri. Protagonisti indiscussi a Pisa per la nona edizione del Pisa Book Festival, uno degli eventi più amati dai librofoli di tutta Italia. Se siete divoratori senza pietà di un libro dietro l’altro senza essere mai sazi, o se siete solo degli amanti passeggeri, magari da ombrellone o saltuari lettori del weekend, questo è l’evento che fa al caso vostro. Libri, libiri, libri e non solo. Tantissime le novità che vi attendono quest’anno. La manifestazione si terrà nella meravigliosa cornice di Palazzo dei Congressi e alla Stazione Leopolda, dal 21 al 23 ottobre, raccogliendo a sé il meglio della piccola editoria indipendente.

Sottofondo marsigliese per questa edizione che parlerà francese, essendo la Francia il paese ospite. L’inaugurazione verrà tenuta dal premio Nobel per la letteratura Gao Xingjian. E se la lettura vi mette un po’ di fame, spazio anche ai più golosi, che avranno modo di ingurgitare non solo pagine e pagine di inchiostro ma anche le creazioni di chef internazionali, che saranno presenti presso l’Angolo Gourmand. Troppi parole fitte, fitte vi mettono ansia? Avete bisogno di qualche figura che vi allieti la lettura? Nessun problema. Novità anche nel capo dei fumetti, perché proprio quest’anno si darà avvio anche alla prima edizione di Talent Next, un concorso per illustratori emergenti. Parola d’ordine: genio e creatività. A fare da cerimoniere, il grande maestro, nonchè penna, Gao Xingjian, vincitore del Nobel per la letteratura nel 2000, inaugurerà il Festival venerdì 21 ottobre alle ore 10, nella sala ‘Tienanmen’, giustappunto.