Premio Acqui Storia 2011: i vincitori





Sabato 22 ottobre 2011 presso il cinema teatro Ariston di Acqui Terme saranno consegnati i premi dell’Acqui Storia.

Il premio, istituito nel lontano 1968 commemora i caduti della divisione Acqui a Cefalonia(1943), come dice la sua stessa denominazione ed è una manifestazione espressamente rivolta a promuovere opere letterarie e personalità che in qualche modo siano legate alla storiografia.

Dal 2003 vanta l’alto patronato del Presidente della Repubblica Italiana. Ha sede in Acqui Terme, e si articola in tre sezioni: storico scientifica, storico divulgativa, romanzo storico.
Prevede altresì il premio speciale Testimone del Tempo conferito a singole personalità culturali che si siano distinte nel descrivere gli avvenimenti della storia e della società contemporanea.

Diversi gli ospiti che saranno premiati dalle autorità locali, ce n’è un po’ per tutti i gusti a dire il vero, in quella salsa di polemica in cui ormai il premio sembra stagnare visto il revisionismo politico e la vetrina televisiva dei tempi recenti, a cui nemmeno l’edizione di quest’anno sfugge visto che il testimone del tempo prescelto è il conduttore di Striscia la Notizia, Ezio Greggio, e il premio per la storia in tv va invece a Roberto Giacobbo, conduttore del programma di Rai Due Voyager all’insegna della deriva mediatica ormai intrapresa e pensare che il premio annovera, nel suo prestigioso passato, personalità come Norberto Bobbio,  Vittorio Foa, Primo Levi, Cesare Musatti,  Umberto Veronesi,  Arrigo Levi,  Natalia Ginzburg, Rita Levi-Montalcini, Margherita Hack, Lalla Romano,  Enzo Biagi, Oreste Del Buono , Inge Feltrinelli, Antonio Tabucchi, Lietta Tornabuoni, Ernesto Olivero, Madre Teresa di Calcutta, Indro Montanelli, Alberto Sordi , Marcello Venturi,Giorgio Forattini, Barbara Spinelli, Michail Gorbačëv, Mike Bongiorno, Francesco Cossiga, già, e chi lo racconterà ai posteri? Non è una domanda pertinente visto che ora ne parlerà la televisione.

I vincitori della 44ª edizione del “Premio Acqui Storia” sono:

Stefano Zecchi sezione dedicata al  romanzo storico con il volume Quando ci batteva forte il cuore, Mondadori;

Roberto de Mattei sezione storico-scientifica con il volume Il Concilio Vaticano II. Una storia mai scritta, Lindau;

Andrea Vento (sezione storico-divulgativa con il volume In silenzio gioite e soffrite. Storia dei servizi segreti italiani dal Risorgimento alla Guerra fredda, Il Saggiatore.