Premio Bancarella Sport 16 luglio 2011: chi sarà il vincitore?





Tornando a parlare di premi letterari, dopo l’articolo di ieri e i nostri speciali sul Premio Strega, ora spostiamo i riflettori di Libri10 sul Premio Bancarella Sport che sarà assegnato oggi a Prontemoli. Con questa edizione 2011 il Premio raggiunge così la sua 48esima edizione.  Sei sono i libri rimasti in gara per la volta finale e sono:

Donne, Vodka e Gulag di Marco Iaria, edizioni Limina; dove viene ricordata la storia di Eduard Streltsov, il dimenticato Pelè bianco delle Torpedo Mosca finito nei Gulag sovietici alla giovane età di 21 anni.

L’Eroe dei due Mari di Giuliano Pavone, Marsilio, una commedia sociale sull’Italia di oggi dove sullo sfondo della città di Taranto viene raccontata una storia di mala politica e disoccupazione.

I Diavoli di Zonderwater di Carlo Annese, Sperling & Kupfer,che ripercorre la storia dei soldati italiani esiliati in sud Africa tra il 1941 e il 1947, uomini che hanno trovato nello sport un motivo per sopravvivere e continuare a lottare.

La Vita ai supplementari di Giovanni Galli, pubblicato da Rizzoli dove lo storico portiere di Milan, Napoli e della nazionale italiana racconta la sua vita, dai successi degli stadi fino alla tragica perdita del figlio.

I giganti del mare di F. Esposito e M. Lo Basso, pubblicato da Guida, dove si racconta ancora una volt l’eterna sfida tra l’uomo e il mare, qui riproposta attraverso i miti di questa traversata a nuoto.
Africa Bomber di Goffredo De Pascale, Add editore, storia di Kalas, 14 enne idealista diviso tra politica e gol, che sbarca a Lampedusa in fuga dal Biafra e che troverà la sua salvezza nel calcio.