Scrittorinellarete il Festivaletteratura di Mantova 2012 presente sul web



Il Festivaletteratura di Mantova corre ai tempi di Internet, infatti ogni epoca storica è stata identificata da uno specifico strumento comunicativo è il nostro, che piaccia o meno, è il web con il suo formato digitale. Grazie all’evento Scrittorinellarete chi non potrà recarsi al festival letterario di quest’anno non dovrà dispiacersi troppo perchè potrà assistere ad alcuni eventi che saranno trasmessi sul web.

Ai tempi del web nasce quindi scrittorinellarete , evento che prende vita da una riflessione sul rapporto tra letteratura e nuove tecnologie promossa da Telecom Italia e Festivaletteratura. Il calendario si preannuncia ricco di  incontri con alcuni dei più importanti autori a livello internazionale che saranno diffusi in live streaming da piazza Castello. S

Scrittorinellarete si preannuncia come un nuovo modo di essere presenti a Festivaletteratura: delocalizzato, fatto di partecipazione, dialogo, interazione in tempo reale con i protagonisti del Festival attraverso social network e chat dedicate agli incontri. Da sottolineare che tutto ciò avverrà nella splendida cornice di Piazza Castello, collocata all’interno di Palazzo Ducale, il complesso architettonico di oltre 35000 metri quadri storica residenza dei Gonzaga.

Scrittorinellarete vedrà la partecipazione di:

Massimo Gramellini, mercoledì 5 settembre 2012

Joe R. Lansdale, giovedì 6 settembre 2012

Claudio Magris, venerdì 7 settembre 2012

Zygmunt Bauman, sabato 8 settembre 2012

Carlo Lucarelli, domenica 9 settembre 2012

A moderare le conversazioni social sarà Andra Coccia. Dal sito ufficiale apprendiamo e riportiamo che:

Andrea Coccia è nato a Milano nel 1982. Si laurea in Lettere presso l’Università degli Studi di Milano. Ha lavorato per Blogo e Datasport, collabora con Il Post e con Grazia.it. Redattore de L’Antitempo e di El Aleph, è un giornalista e documentarista freelance.

Se volete essere aggiornati per tempo su tutte le novità del Festivaletteratura, edizione 2012, restate con noi su Libri10.