Top 100: I libri più venduti degli ultimi 15 giorni





Il mese sta finendo, ed è tempo ormai di classifiche, come al solito la IBS nota libreria online stila le proprie e non possiamo fare a meno di dare un’occhiata.

La più gettonata è sicuramente la top 100 dei libri più venduti negli ultimi 15 giorni, proprio da IBS.

Ebbene, un’occhiata veloce ai primi venticinque non riserva grandi sorprese, almeno non tra i primi posti.

Il cibernauta medio sembra confermare le tendenze di tutti i suoi connazionali che ancora frequentano le librerie, e infatti al primo posto troviamo Vieni via con me di Roberto Saviano.

Il libro ispirato dal programma di Saviano e Fazio sembra riscuotere sempre più successo, d’altronde c’era da aspettarselo dopo il notevole successo del programma.

Eppure, pubblicità poche e recensioni ancora meno, forse se un libro, o un programma televisivo, vale, non ha bisogno di sfrenata propaganda.

Congratulandoci con lo scrittore napoletano, continuiamo la nostra appassionata lettura, scoprendo al secondo posto il nuovo libro del Papa Benedetto XVI, Gesù di Nazaret. Dall’ingresso a Gerusalemme alla resurezione, posizione anche questa più che prevedibile.

E tra questi primi venticinque, spiccano i nomi di autori che si fanno sempre più strada come Margaret Mazzantini con Nessuno si salva da solo, al quarto posto; o ancora, per l’Italia innamorata dei talent show, Luca Zanforlin con Testa o Cuore. Il romanzo di Amici, mentre i nuovi rampolli si impegnano con le case discografiche ecco apparire uno degli autori con un romanzo.

E la classifica continua, c’è Andrea Camilleri con Gran Circo Taddei e altre storie di Vigata al terzo posto; Francesco Guccini e Loriano Machiavelli occupano invece il tredicesimo posto con Malastagione, in venticinquesima posizione poi Stefano Benni con Le Beatrici.

Direi che anche fino a qui, di titoli degni di nota ce ne sono eccome, forse i prossimi venticinque possono aspettare.

Ma se siete curiosi, eccovi un link dal quale guardare (e commentare) la classifica: http://www.ibs.it/100/100pge.asp

Ringraziando virtualmente la IBS per questi dati, non mi resta che augurarvi buona lettura.