Venti giorni di libri per sette Festival letterari, l’impegno di Prospektiva





Venti per sette fa centoquaranta ma la letteratura non è una scienza esatta, come amo ripetere sempre, e così ecco che 20 x 7 o 7 x20 che di si voglia è la formula dell’impegno festivaliero di Prospektiva per la prossima estate 2012.

Sono stati recentemente presentati sette festival letterari, cioè  venti giorni di presentazioni tra le regioni Toscana, Lazio, Puglia e Calabria. La creatività letteraria italiana si fa sempre più impresa culturale e si dimostra pronta a essere presente,  correndo su è giù sul territorio nazionale, dalla Toscana fino alla Puglia, per venti giorni di libri, scrittori e lettori.

Sono stati presentati in questi giorni gli eventi del 2012 curati da Andrea Giannasi, Gianluca Pitari, Maurizio Poli, Massimo Lerose, Piergiorgio Leaci (e molti altri) e da Prospektiva con un centinaio di enti e sponsor che sostengono l’iniziativa nata in Calabria nove anni fa. Venti giorni nelle quattro Regioni precedentemente elencate a parlare di libri con autori come Loriano Macchiavelli, David Baldacci, Aurelio Picca, Giampaolo Simi, Vincenzo Pardini, Pia Pera, Laura Salmon, Paolo Guzzanti, Paolo Nori, Fabio Stassi, Arnaldo Colasanti, Lucia Bruni, Alberto Lori, Nadia Francalacci, Davide Riondino, Alessio Lega, Andrea Chimenti, Carmine Torchia, Gaetano Campanile, Michele Cucuzza, Cosimo Cinieri, Folco Quilici e molti altri ancora.

Ecco in dettaglio il programma annuale:

Incipit a Novoli (Lecce) 21 gennaio

Leggere Gustando a Castelnuovo di Garfagnana 13/14/15 luglio

Tra le righe di Barga 19/20/21/22 luglio

Festivaletteratura di Calabria 3/4/5 agosto

Terracina Book Festival 14/15/16 settembre

Un mare di lettere a Civitavecchia 28/29/30 settembre

Garfagnana in Giallo 16/17/18 novembre

Per saperne di più potete consultare il sito http://www.prospektiva.it/festivaletterari.htm