Aglio, Menta e Basilico di Jean Claude Izzo

Aglio, menta e basilico è ora riproposto con una nuova copertina, dove domina l’azzurro come il cielo e il mare di Marsiglia, e proposto con il 20% di sconto, come molti altri titoli delle edizioni E/O.

Questo, sicuramente, non è l’ultimo libro scritto da Jean Claude Izzo, ma è una raccolta postuma dei suoi scritti dove lo scrittore francese, di chiare origini italiane, raccoglie e racconta l’anima della sua città, Marsiglia, che grazie alla sua penna è diventata un ricchissimo universo letterario pieno ormai di rimpianti.

Scopriamo così la cucina, la musica ma anche la passione per il calcio in questi brevi scritti, annotazioni magistrali di uno scrittore vero che non amava il main stream e che non si preoccupava affatto di dire la sua.

La pubblicazione di questo piccolo, ma grande libro, vuole consolare chi soffre di nostalgia per la scomparsa di Jean-Claude Izzo, scrittore e personaggio e uomo.

Come già detto i testi qui presentati sono un omaggio a Marsiglia, al mare e al noir mediterraneo.

Non manca l’appuntamento con il suo personaggio più famoso, quel Fabio Montale che ha accompagnato con le sue pagine milioni di lettori e così possiamo ancora leggere l’inedito La cena di Natale di Fabio Montale, apparso in Francia su una rivista letteraria.

Da leggere, da conservare e da rileggere.

Da parte mia concludo umilmente questo piccolo post ricordandovi una frase scritta da Jean Claude Izzo, fatene tesoro:

La felicità di fronte al mare è una cosa semplice.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica