Buk, un week end di libri alla modenese

Oggi e domani sono gli ultimi giorni per visitare Buk il festival della piccola e media editoria di Modena.

Buk e non book all’inglese è un festival interessante, unico nel suo genere come già la sua intitolazione vuol far capire.

Le sale che ospitano gli eventi sono dedicate a Oriana Fallaci, a Fernanda Pivano e Alda Merini per sottolineare, caso mai c’è ne fosse bisogno, di quanto sia femminile la letteratura.

Oggi alle 15.30, nella sala intitolata a Fernanda Pivano, ci sarà la presentazione del libro Nei panni degli altri, di Gianna Martorella, pubblicato da Romano Editore.

Alle ore 16 nella sala Alda Merini, alle 16, sarà presentata la nuova collana Cahier di viaggio, di Historica Edizioni, con le autrici Francesca Mazzuccato e Laura Costantini.

Alle 17.30 presso la sala Sellerio, sempre Historica Edizioni nella figura dell’editore Frascesco Giubilei, presenta il volume Velina o calciatore, altro che scrittore di Gordiano Lupi.

Durante la giornata di domani, domenica 20 febbraio 2001 presso la sala Sellerio il tondelliano Enos Rota presenterà il libro Karma Involontario di Andrea Gratton Edizioni il Foglio Letterario.

Buk

Modena, 19 – 20 Febbraio 2011

Foro Boario – Via Bono da Nonantola, 2

Ore 9 – 20

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica