Edmund White: un Ragazzo di Città al Festival della Letteratura di Mantova

In occasione della quattordicesima edizione del Festival della Letteratura di Mantova, domani 12 settembre Edmund White sarà presente alla kermesse letteraria per presentare il suo ultimo libro, Ragazzo di Città.
Ormai settantenne e detetentore di una lunga carriera nel mondo della letteratura contemporanea, in questa sua opera White ci conduce nel passato degli anni Sessanta e Settanta, presentandoci una New York incanalata in un periodo di rivoluzioni sociali e culturali.

Il rilsultato è un’analisi, passata e presente, degli ideali omofobici e razzisti di una determinata parte di società, che
tende a reprimere una reltà degna di esistere e di farsi sentire. Partendo dal delicato concetto dell’omosessualità, White affronta un viaggio tra emozioni, sesso, arte, ricordi ed i primi movimenti per i diritti dei gay.
Un romanzo profondo che, come sempre, non dimentica di lasciare ampio spazio all’inquietudine che affiora in chi vive l’omossessualità in prima persona, circondato dall’ignoranza e dalla chiusura di gran parte della comunità.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica