Euro 2012: il portiere e lo scrittore, Buffon e Bambarèn

Gli europei di calcio si sono appena conclusi e il sogno azzurro si è infranto contro il duro scoglio spagnolo, ma questa competizione, organizzata da Polonia e Ucraina, ci ha fatto scoprire un lato inedito di Gigi Buffon, portiere della nazionale e della Juventus.  Abbiamo infatti scoperto il Buffon lettore, perché questa di oggi, potremmo dire, è la storia del portiere e dello scrittore Bambarèn.

Dopo la semifinale con la Germania  prima della finale di Kiev con la Spagna, Gian Luigi Buffon aveva cominciato a scrivere sul suo proprio profilo Facebook: “Il Sogno che ho ritrovato a fine luglio 2011 leggendo ‘Il delfino’ di Bambarèn…”

Eravamo abituati a leggere altre cose su Buffon, non sta di certo a noi riportarle e per scoprirle basta che vi adoperiate in una semplice ricerca su qualche motore di ricerca, e in effetti questa citazione ci ha un po’ spiazzato, anche perché Sergio Bambarèn è un po’ il Fabio Volo dell’ecologia e del pensiero positivo.

Questo è l’incipit de Il Delfino, opera tradotta in più di 25 lingue,  letta dal portiere della nostra nazionale:

“I primi raggi del sole mattutino filtravano dolcemente attraverso la ragnatela di nuvole che diradandosi lasciavano intravedere un atollo remoto di incontaminata bellezza, un vero gioiello incastonato nel manto azzurro del mare. La tempesta tropicale era passata anche laggiù e l’onda lunga di una lontana mareggiata sferzava ora la barriera corallina. In un battibaleno quello specchio d’acqua amica si era trasformato in un mostro infuriato vestito di creste e di schiuma”.

A proposito di sogni, questa è una frase di Bambarèn al riguardo, che a nostro parare ben sintetizza il tutto: “ Là dove sei diretto non ci sogno sentieri, né piste, solo il tuo istinto. Hai seguito i segnali e alla fine sei arrivato. Adesso dei fare il gran tuffo nell’ignoto e scoprire da solo chi ha torto, chi ha ragione, chi sei tu veramente”.

Siamo contenti oggi, non per il risultato maturato sul campo, ma per quello espresso dalla vita che ha portato il portiere della nazionale di calcio di un paese dove si legge poco a parlare di un libro durante una competizione internazionale.

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica