Itinerari Urbani Letterari: a passeggio con gli autori per Milano

Milano, nell’immaginario collettivo non è forse la città più letteraria d’Italia, legata com’è all’economia e alla moda, riassunta anni fa nello slogan: Una Milano da bere.

 

A tentare di cambiare quest’idea arriva ora l’associazione Pluriversi che vuole mostrare, anzi aprire come se fosse un libro, il capoluogo meneghino ai più.

 

Gli itinerari proposti all’interno di questa rassegna sono diversi tra loro, giusto a sottolineare le mille anime cittadine, ecco quindi che abbiamo:

La Brera di Carlo Fusco, Santa Giulia,Quarto Oggiaro, La Milano di Luciano Bianciardi, Tra Buenos Aires e Lambrate, Porta Venezia sotto-sopra
L”iniziativa è patrocinata dal Comune di Milano e parte dai testi di Alberto Savinio, Maria Bellonci, Luciano Bianciardi, Gian Carlo Fusco ed altri ancora raccontati, divulgati e accompagnati da Gian Paolo Serino, Tommaso Labranca, gianni Biondillo, Luciana Bianciardi, Michele Monina, Paolo Cognetti, Alessandro Zaccuri e Paolo Melissi.

 

Ogni incontro prevede una quota di partecipazione di 10 euro, compresa l’iscrizione all’associazione.
Per chi fosse già iscritto è previsto un biglietto ridotto al costo di 7 euro.
E’ possibile abbonarsi all’intero programma pagando una quota di 120 euro.

Per contatti: pluriversi@gmail.com

 

 

Gli incontri avranno inizio alle ore 10:30 ed ecco il calendario degli eventi:

5 marzo
Gian Paolo Serino
La Brera di Carlo Fusco
incontro davanti al bar Jamaica, via Brera 32

12 marzo
Tommaso Labranca
Santa Giulia
incontro davanti alla fermata MM Rogoredo

19 marzo
Gianni Biondillo
Quarto Oggiaro

26 marzo
Luciana Bianciardi
La Milano di Luciano Bianciardi

2 aprile
Michele Monina
Tra Buenos Aires e Lambrate

9 aprile
Paolo Cognetti
La Bovisa

16 aprile
Alessandro Zaccuri
San Nazario in Brolo

30 aprile
Paolo Melissi
Porta Venezia sotto-sopra

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica