Scuola e tecnologia: al bando i libri e libero accesso agli iPad

La notizia è fresca di questa mattina e vede un liceo bergamasco protagonista della prima adesione al progetto di sperimentazione didattica, che vuole i classici libri scolastici sostituiti da nientemeno che un iPad.

L’era dellea tecnologia è dunque ufficialmente entrata anche nelle scuole italiane, e a darne prova è proprio l’iniziativa del Liceo Scientifico Lussana, di cui 17 studenti di un’unica classe avranno in comodato d’uso un iPad con wi-fi in sostituzione del normale testo scolastico.

Il libro elettronico verrà utilizzato anche durante le lezioni e per le ore di studio. Inoltre la classe in questione sarà dotata sei ebook reader, un maxischermo ed un proiettore da Pc.

Un’iniziativa che aumenta decisamente la comodità di determinate lezioni e che potrebbe stimolare all’adozione di nuovi metodi di insegnamento.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica