Villa Metaphora e i 14 protagonisti di Andrea De Carlo

A volte ritornano ed è sempre un piacere leggere Andrea De Carlo anche se questa volta, visto il numero di protagonisti impegnati, ben quattordici, per il suo Villa Metaphora, l’impresa potrebbe risultare davvero improba.

Villa Metaphora, pubblicato da Bompiani, è l’ultima fatica letteraria di Andrea De Carlo, composta da quasi mille pagine, sono solo 921 per essere  precisi, dove l’autore ha voluto misurarsi con la costruzione di un microcosmo in un resort di lusso sull’isola di Tari, nel profondo Mediterraneo del Sud, ci sarà riuscito o meno? Saranno forse troppi 14 protagonisti da gestire in un romanzo contemporaneo? A voi l’ardua risposta dopo la lettura…

Qui di seguito trovate invece, per incuriosirvi, la sinossi del libro

Una piccola isola vulcanica ai margini estremi del Mediterraneo meridionale, Tari. Uno squisito resort di lusso arrampicato sulle rocce, Villa Metaphora. Pochi ospiti internazionali, ricchi e famosi, in cerca di qualche giorno di tregua dalle pressioni del mondo.

Quattordici personaggi che si passano il testimone di capitolo in capitolo: un architetto e imprenditore milanese, la sua assistente e amante tarese, un marinaio nato sull’isola, un falegname dall’animo artistico, un raffinato chef spagnolo, una ragazza italo­irlandese alla ricerca delle sue origini, una giornalista francese in incognito, un potentissimo banchiere tedesco e sua moglie, due anziani coniugi italiani dediti al gioco della deduzione, una giovane star americana e suo marito, inventore di un metodo per risolvere problemi altrui, un politico italiano che cerca il sostegno dei “poteri forti”. Quattordici punti di vista, ognuno con la sua voce, il suo mondo, i suoi riferimenti. Ognuno credibile, coerente, e del tutto inconciliabile con gli altri.

Una trama serrata, piena di coincidenze, complicazioni, colpi di scena. Un tour de force stilistico, sfaccettato in una varietà di prospettive e di modi di raccontare. Con “Villa Metaphora” Andrea De Carlo scrive il suo romanzo più ambizioso, ironico, cattivo, avventuroso, polemico, raccogliendo la sfida di raccontare il mondo di oggi, con le sue virtù e i suoi difetti peggiori, i suoi vizi, le sue paure, le sue insostenibili contraddizioni.

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica